Iscrizione Albo Fondi Pensione n. 1638

Incremento delle pensioni

Si comunica che l’art.21 del decreto-legge 9 agosto 2022, n. 115 (cd. Aiuti bis 2022), nelle more dell'applicazione della percentuale di variazione per il calcolo della perequazione delle pensioni per l'anno 2022 con decorrenza 1° gennaio 2023, riconosce un incremento transitorio del trattamento pensionistico lordo pari al 2% da erogare nelle mensilità di ottobre, novembre, dicembre, ivi inclusa la tredicesima mensilità del 2022. Il limite di importo del trattamento pensionistico complessivo per l’attribuzione del beneficio è pari ad € 2.692,00 maggiorato di € 52,44 in base alla clausola di salvaguardia per un importo massimo di € 2.744,44.



L’importo spettante, determinato sulla base dell’applicazione dell’indice di incremento sulla Pensione Ente comunicato dal Casellario Centrale delle Pensioni, sarà erogato in egual misura su tutte e quattro le mensilità, fatte salve situazioni di nuovi pensionati o cessati in corso d’anno. L’erogazione sarà effettuata dalla mensilità di novembre 2022, con l’arretrato di ottobre 2022.